Roselline alla nutella

Ingredienti: (per circa 20 roselline) l

a scorza di un limone

30g di zucchero

150mL di latte

mezzo cubetto di lievito di birra

3 tuorli

30mL di olio d’oliva

400g di farina 00

1 pizzico di sale  

Procedimento:  Mettiamo nel boccale del bimby la scorza del limone e lo zucchero e riduciamole in polvere,10sec vel 8; Aggiungiamo il latte, il lievito, i tuorli, l’olio, la farina e impastiamo 2min vel spiga. Togliamo dal boccale e lavoriamo la pasta con le mani per renderla omogenea;  Formiamo delle palline di circa 30g ognuna.Prendiamo ciascuna pallina e stendiamola con il matterello formando un diametro di circa 10cm.Con una rotella da cucina incidiamo i bordi  intorno in questo modo:versiamo all’interno un cucchiaino di nutella.Chiudiamo quindi i primi tre petali alternandoli e sigillandoli Chiudiamo quindi i rimanenti tre petali (potete decidere se lasciare il “bocciolo” chiuso o leggermente aperto come nelle immagini) e cerchiamo di sigillare esercitando una leggera pressione sui petali..Procediamo allo stesso modo, magari cambiando il ripieno, per tutte le roselline, fino a terminare la pasta e depositiamo su una teglia rivestita di carta forno.Lasciamo lievitare per un’ora abbondante; trascorso questo tempo accendiamo il forno a 180° e quando avrò raggiunto la temperatura inforniamo per circa 15-20  minuti fino a doratura. Una volta intiepidite cospargiamo con abbondante zucchero a velo e serviamole!

 

18.jpg

 

( Autore ricetta www.labottegadelledolcitradizioni.it/2012/09/roselline-alla-nutella.html – Sito consigliato)



5 pensieri su “Roselline alla nutella

    • Ciao Petalo
      Non volevo irritarti, volevo solo aiutare Milli. Io leggo le tue ricette dall’inizio alla fine, cosa che la nostra Milli non ha fatto. Le ho scritto che il link é menzionato nella ricetta e non volevo accusarti di copiare le ricette di altri senza chiederne il permesso. Io ti seguo tutti i giorni e mi diletto a preparare quasi tutte le ricette che pubblichi. Ne faccio così tante che ho incominciato a dividere per il vicinato dato che mio marito e mio figlio non riescono a mangiare tutto!!!!
      Ti chiedo perdono, se anche non volendo, ti ho ferita.
      Grazie per i tuoi Post, continua così!!!

Lascia un Commento